Home

.

Mouse e Tastiere

 

Mouse e tastiere

La scelta di periferiche come mouse e tastiera per fortuna non costituisce uno scoglio difficile da affrontare e superare, nonostante la grossa offerta di prodotti di questo tipo. La scelta infatti si può ricondurre alla necessità o volontà di disporre di sistemi senza fili (cordless) oppure no, ovviamente per un utilizzo standard di queste periferiche lasciando a parte esigenze speciali come il gaming o l'utilizzo di particolari software che richiedono particolari tastiere, come ad esempio alcuni applicativi per il montaggio audio-video.

La tendenza attuale è quella di proporre mouse e tastiere senza fili, che giovano all'ordine nella postazione di lavoro. Di contro, essendo alimentate generalmente da batterie, ci si può ritrovare con mouse e tastiera inutilizzabili a causa dell'esaurimento delle stesse. Siamo ovviamente in un caso limite, in cui magari non si può contare su un ricambio a portata di mano, ma da tenere comunque in considerazione.

I prezzi dei kit tastiera più mouse cordless partono dai 45 euro, fino ad arrivare anche a 150-160 per le soluzioni più raffinate con interfaccia Bluetooth e design ricercato. Riportiamo a titolo di esempio due soluzioni simili di marchi diversi, ovvero Logitech con il modello Cordless Desktop LX 501 e Microsoft Wireless Optical Desktop Standard, prodotti che si possono trovare fra i 45 e i 60 euro.

Logitech Cordless Desktop LX 501

 

Microsoft Wireless Optical Desktop Standard

Per chi invece non vuole correre il rischio di rimanere "a piedi" o semplicemente non si trova a proprio agio con un mouse pesante (causa batterie) e ritiene trascurabile il disordine creato dai fili di collegamento, esistono in commercio soluzioni PS/2 sia di mouse che di tastiere anche delle stesse marche citate in precedenza, con un prezzo di acquisto leggermente inferiore a quelli dei kit base per entrambe le periferiche.

I videogiocatori invece potranno rivolgere le proprie attenzioni verso il modello Viper DiamondBack Magma edition della Razer, ovvero un mouse dall'elevata precisione (1600dpi) studiato apposta per avere la massima sensibilità in ambito videoludico.

Il prezzo del solo mouse si aggira intorno ai 55 euro, un prezzo non proprio popolare ma di fronte al quale il videogiocatore non si scoraggia di certo, dovendo affrontare ben altre spese per un sistema di solito molto performante.